Home » Dicono di noi » Matrimonio Luana e Massimiliano - 09 Giugno 2012
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Matrimonio Luana e Massimiliano - 09 Giugno 2012

Villa di Larthia Furbara via aurelia km 46.700 cerveteri

"Troppo forti" - Luana, la sposa.

"Spettacolo. Vi consiglio a tutti quelli che me lo chiedono" - Massimiliano, lo sposo.

"Hai una voce da paura" - Un'invitata.

"All'inizio ci avete fatto un po du maroni co tutto sto jazz, ma poi vi siete ripresi alla granda" - Un'invitata.

"Fantastici, datemi un brano da passare in radio" - Un'invitato speaker radiofonico.

Matrimonio particolare per i Nuar in Jazz, dove veramente, più che mai, la nostra estrema versalitilità e la stupefacente capacità di improvvisazione hanno salvato noi e la festa.

Il pubblico ascoltava compiaciuto le nostre performance, ma si vedeva che c'era qualcosa che non andava, nell'aria faticavamo a creare l'empatica che solitamente travolge tutti.

Poi una piccola prova suggerita dal cantante all'orecchio del chitarrista: "Proviamo a fare Tutta Mia la città". Applausi scroscianti, pubblico in delirio. Ecco la chiave di volta della serata: tutti pezzi italiani classici.

Un fuori programma inaspettato per i Nuar in Jazz, che visto il nome, tendono a fare Jazz/Swing/Blues, ma una sfida musicale interessante e divertente.

Ecco allora i nostri eroi prendersi 30 minuti di pausa, chiudersi in cantina e ripreparare tutto il repertorio tirando fuori dal sacco brani come "Rose rosse", "Eppur mi sono scordato di te", "Ma che freddo fa" e tante tante altre canzoni, fino ad arrivare al Rock n Roll.

E' stata dura, ma ci siamo divertiti.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo