Home » Dicono di noi » Serenata Fabio a Estelle - 14 Giugno 2012
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Serenata Fabio a Estelle - 14 Giugno 2012

Quartiere Infernetto, Roma

"E' stato veramente divertente. Peccato per il vicino rompiscatole, ma è stato bello" - Fabio, il futuro sposo.

"Grazie, è stato proprio romantico" - Estelle, la futura sposa.

Una serenata vecchio stile, in cui la sposa se la dormiva beata nella sua stanza e per svegliarla abbiamo dovuto cantare Roma nun fa la stupida stasera (senza amplificazione) tirando i sassi alla finistra.

Tutto bello e tutto molto romantico, con lo sposo che tirava sassi sempre più grossi per svegliare la sua bella.

Teniamo anche a ricordare un brutto episiodio, in cui un vicino (nella villetta sita a 200 metri da quella in cui eravamo noi) è venuto a chiederci di smettere (dopo una sola canzone cantata senza amplificazione) poichè, nonostante molto bravi, disturbavamo il figlio che il giorno dopo aveva gli esami. La risposta è stata: si, ma loro domani si sposano....niente, è stato inflessibile: "il regolamento condominiale parla chiaro, dopo le 23 non si possono fare rumori".

No comment.

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo