Home » FAQ » Quali sono gli oneri del musicista e quali quelli del locale? in materia Enpals
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Quali sono gli oneri del musicista e quali quelli del locale? in materia Enpals

chiriezza sull'enpals

Le prestazioni artistiche offerte da un musicista, professionali (=pagate) o amatoriali (=gratuite), fatte in pubblico, sono di natura subordinata dal punto di vista previdenziale. In poche parole: nella giornata del concerto risulterete assunti dal locale con un contratto di lavoro a tempo determinato.

Se il locale non vi assume, ma esige il nullaosta di agibilità, come detto anche prima, bisogna costituire una società che vi rappresenti e quindi andare a fare le pratiche da soli (ci vuole comunque una buona consulenza), oppure ci si può appoggiare a strutture in grado di fornire il servizio nel modo più corretto.

Per gli sposi: i contributi enpals non vi competono, sono a totale carico del locale, ovviamente però i contributi vengono caricati in fattura (e quella la pagano gli sposi).

Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo