Home » In che mese sposarsi? » Sposarsi a Marzo
Condividi su  Facebook Condividi su  Twitter Consiglia la pagina

Sposarsi a Marzo

Pro e Contro

Sposarsi a Marzo ha il grande vantaggio di sfruttare un mese che porta la primavera, se pure non è così stabile da un punto di vista climatico.

Arrivano le rondini, ma è pure vero che moltissime volte è stato uno dei mesi più freddi dell'anno, o dei più piovosi.
Insomma, come diceva la nonna: Marzo è pazzerello, esci col sole e prendi l'ombrello.
PRO:
  • E' un periodo che tende alla primavera
  • Il clima potrebbe essere favorevole
  • Essendoci meno richiesta, è più facile e più economico reperire i servizi e le strutture
CONTRO:
  • Potrebbe fare molto freddo come molto caldo, quindi l'abbigliamento di ospiti e invitati potrebbe essere messo a rischio
  • C'è il rischio che possa piovere e dunque non è possibile organizzare nulla all'aperto, soprattutto la sera. Ma anche no, quindi tutto rimane ambiguo.
Per quanto riguarda la musica, i Nuar in Jazz non hanno alcun problema a suonare l'estate o l'inverno.
Chiedi informazioni Stampa la pagina

Dove Siamo